logo-tra-terra-e-luna

La nostra storia

storia-tablet

LA NOSTRA STORIA

Siamo tre mamme, con tre famiglie l’una diversa dall’altra.
Il nostro vivere il quotidiano in modo completamente differente, ci ha permesso di poter sempre contare l’una sull’aiuto dell’altra.

Alcune di noi si conoscono da quasi 10 anni, altre dal periodo della pandemia, siamo certe che l’unione fa la forza e che trovare nell’altro qualcuno che, con un semplice sguardo ti possa capire, è un dono prezioso.

Abbiamo in comune il fatto di avere tutte e tre figli autistici, oggi tre ragazzini, completamente diversi tra loro; del resto al mondo siamo tutti differenti con caratteristiche uniche e preziose, ma che insieme vivono un bellissimo equilibrio.

Siamo Francesca, Roberta e Sara e siamo gambe, braccia cuore e testa di questo nostro progetto.
Borderline_disegno

Le persone non sono numeri

Il nostro desiderio è quello di far capire alla società che le persone non sono numeri, che vanno considerate per le loro personali caratteristiche e abilità e non per ciò in cui non sono abili, che nessuno si deve migliorare per far parte della società, ma che esistono molti modi di pensare e vedere le cose che non sono né più giusti né più sbagliati di altri.

Siamo qui per farvi vedere, conoscere e interpretare il mondo reale, dove non esiste un individuo uguale all’altro.

PROGETTI-CHISIAMO

i nostri progetti per la scuola, per i genitori e per la società

Abbiamo capito quanto la scuola, la società, mondo del lavoro e in generale le persone sappiano poco sull’AUTISMO.
Nasce così il nostro progetto di divulgazione. Il nostro desiderio più grande è quello di spiegare, in modo semplice e comprensibile a tutti, come è vivere con una persona autistica, raccontare che cosa è l’autismo, come affrontiamo la vita di tutti i giorni senza porre l’accento sulle disabilità ma ponendo sempre al centro l’individuo.

Da questa consapevolezza nascono tutti i nostri progetti.

CHI SIAMO

Torna in alto